Mercato, le ultimissime: Milan alla ricerca di un bomber, Juve vicina al doppio colpo

Nuovo appuntamento di mercato con Voci di Sport. Come svelato in anteprima nell’episodio scorso Leonardo Bonucci ha accettato la proposta del Milan, ed è volato, insieme a Lucas Biglia, da Montella. La Juventus, colta di sorpresa dall’operazione, ha ora l’opportunità di chiudere le trattative iniziate qualche settimana fa e cercherà di riportare alla base, con una stagione di anticipo, Caldara. Non si escludono comunque sorprese, anche perché la priorità non sembra essere un difensore centrale. Per quanto riguarda le altre società italiane, vediamo insieme quali possono essere i nomi caldi.

Milan sempre al centro – Che il Milan sia scatenato già lo avevamo notato da qualche settimana. Bonucci e Biglia hanno raddoppiato l’entusiasmo della folla rossonera. E non è finita qui, perché Fassone e Mirabelli stanno ora lavorando per regalare a Montella un bomber vero, uno di quelli che per antonomasia gonfiano la rete almeno venti volte a stagione. I nomi sono quattro, li diamo in ordine di possibilità di acquisto: Belotti, Kalinic, Aubameyang e Morata. Sull’attaccante granata già ci sarebbe un’offerta ufficiale di 55 milioni più i cartellini di Paletta e Niang. Cairo tergiversa ma potrebbe accettare la proposta, che potrebbe comprendere anche Locatelli. Per Kalinic il discorso è semplice: al Milan basta uno schiocco di dita per portarlo a casa. Più complicati i “sogni” Aubameyang e Morata. L’attaccante del Borussia sembra destinato al Chelsea che può offrirgli un contratto molto più alto di quello del Milan, mentre per lo spagnolo c’è lo scoglio Perez, che lo cederebbe solo se sicuro dell’acquisto a catena di Mbappé. Sono giorni comunque decisivi: dalla prossima settimana il Milan avrà terminato il mercato in entrata e si concentrerà sulle cessioni, Bacca in primis.

Álvaro Morata, un altro ex Juve, è il sogno rossonero. (Fonte foto: calciomercato.com)

Mercato Juve – La cessione di Bonucci sa di fulmine a ciel sereno, anche se le reazioni dei compagni non sembrano essere vicine alla catastrofe sportiva (è strano, infatti, come solo Buffon e Barzagli abbiano salutato il difensore italiano). Quello che più conta è che ora Marotta e Paratici hanno a disposizione un cospicuo gruzzolo di 40 milioni che si possono utilizzare per chiudere le trattative con Bernardeschi prima e con Szczesny poi. Per il fantasista viola sembra ormai certa la base di 40 milioni cash più l’inserimento di Sturaro nella trattativa, nonostante la Juve preferirebbe trattenerlo; mentre per il portiere ex Roma il prezzo dovrebbe essere vicino ai 10 milioni. I bianconeri, però, non si fermano qui perché Allegri ha chiesto espressamente un centrocampista di qualità. Avevamo parlato di Kroos, ma sembra impossibile; si è detto di Matic, che però non sembra compatibile. Ecco che quindi questa settimana può essere decisiva per l’acquisto di Matuidi, con un occhio alla situazione legata ad Emre Can.

Carrellata Serie A – L’Inter è immobile, o almeno così sembra: Perisic è ormai vicino all’addio ma sta maturando l’ipotesi scambio più conguaglio con lo United, il calciatore in questione sarebbe Anthony Martial. Per Dalbert la trattativa è attualmente in stallo, ma si potrebbe chiudere entro il weekend prossimo. Per il Napoli sono giorni fondamentali per Berenguer, esterno dell’Osasuna mentre Duvan Zapata è conteso da Fiorentina e Torino, in caso di partenze di Kalinic e Belotti. La Roma chiude per il giovane turco Under, riscatta Fazio dal Tottenham e chiede informazioni per Mahrez per il dopo Salah. Per il Genoa si complica clamorosamente l’affare Lapadula dopo le visite mediche, mentre il Torino sta per chiudere per Donsah. C’è poi un sogno “inglese” per la Samp: Jack Wilshere, in uscita dall’Arsenal, difficile ma non impossibile. Nei prossimi giorni aggiornamenti.

Riyad Mahrez, trascinatore del Leicester campione d’Inghilterra, è nel mirino della Roma. (Fonte: ilbarrito.com)

In Europa intanto… – Prima di concentrarci sui campionati maggiori, sottolineiamo la rescissione del contratto di Snejider col Galatasaray. In Inghilterra invece Bakayoko firma per il Chelsea di Conte che, come detto in precedenza, sarebbe anche molto vicino ad Aubameyang. Il Manchester City strappa al Vasco da Gama il classe ’98 Douglas Luiz, Hart invece riparte dal West Ham mente il Liverpool si fa avanti per De Vrij, con un’offerta, secondo i tabloid inglesi, vicina ai 25 milioni di euro. In Spagna il Barcellona mette in vendita Arda Turan perché vorrebbe fiondarsi o su Paulinho o su Verratti. E a proposito del club dell’italiano, Ben Arfa e Aurier (ex obiettivo della Juve, alla costante ricerca di un terzino destro) hanno chiesto la cessione.

Fonte immagine in evidenza: lastampa.it

Gabriele Grizzuti

Diciannove anni, vive in provincia di Bergamo ma ha origini partenopee. Ha un gran feeling con le lingue dato che parla correttamente inglese, francese, spagnolo e tedesco. La passione per lo sport, calcio e Formula 1 in primis, lo ha travolto in pieno. Studia comunicazione per diventare giornalista e nel tempo libero gioca a calcio in una squadra della prima categoria. Da dicembre 2016 collabora con Voci di Sport.

Questo sito utilizza dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare sul sito autorizzi automaticamente l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi